Immagine diapositiva

Goditi un immenso palcoscenico a cielo aperto.


PRENOTA LA TUA ESPERIENZA

28-30 GIUGNO
5-7 LUGLIO
12-15 LUGLIO

Accomodati in prima fila e vivi l’atmosfera unica del Festival dei Due Mondi, la manifestazione che, tra opera, musica, danza, teatro e arte, trasforma Spoleto in un palcoscenico a cielo aperto.

Come ospite Treccani Esperienze, ti saranno riservati i migliori posti agli spettacoli e un programma esclusivo, per vivere il Festival e i luoghi più suggestivi di Spoleto da un punto di vista privilegiato.


FRA LE TRAME DELLA STORIA

Visiterai in esclusiva l’Archivio Fondazione Festival, dove ammirerai la collezione di oltre 3.800 costumi di scena realizzati per gli spettacoli della manifestazione fin dal 1962.

L'ospite d'onore sei tu

Ti saranno riservati i migliori posti alle prime degli spettacoli più importanti, per essere sempre nel vivo della scena.

Dietro le quinte del Festival

Scoprirai i retroscena del Festival dei Due Mondi, con la visita guidata dietro le quinte del Teatro Nuovo e l’incontro con un delegato della produzione.

Invito a palazzo

Ti aspettano due indimenticabili notti a Palazzo Leti, residenza d’epoca nel cuore di Spoleto. Un soggiorno impreziosito da percorsi di degustazione dell’enogastronomia spoletina.



Esperienza in collaborazione con

L'ESPERIENZA COMPRENDE

  • Due notti in una residenza storica a 4 stelle nel centro storico di Spoleto 
  • Kit ufficiale del Festival dei Due Mondi
  • Visite esclusive e inedite alla scoperta della storia del Festival
  • Posti riservati alle prime degli spettacoli
  • Assistente di viaggio dedicato in loco

COSTO

Esperienza a partire da € 1.900

Riservata a 12 persone

PASTI E DIMORE

Sistemazione e pasti sono inclusi*.

*Salvo dove diversamente indicato nei programmi.

TRASFERIMENTI

Tutti gli spostamenti all’interno dell’Esperienza sono inclusi*.

*Spostamenti da e per la sede dell’Esperienza non inclusi.

ASSISTENTE DI VIAGGIO

Servizio dedicato 24h durante tutto il soggiorno.



CREDITI DELLE FOTO

Spoleto Piazza Duomo e Teatro Nuovo Gian Carlo Menotti - ©Andrea Veroni | Trilogia Cechov Leonardo Lidi - ©Ilaria Magliocchetti | Vestiti Archivio Fondazione Festival - ©Claudia De Nicolò